NUTRIGENOMICA

Nutrigenetica e nutrigenomica sono due termini relativamente nuovi e per molti sconosciuti, sicuramente costituiscono un’importante porta aperta verso il futuro dell’alimentazione.
Ci è noto che persone diverse reagiscono al cibo in modo molto diverso: con lo sviluppo delle tecniche di biologia molecolare e le conoscenze ormai acquisite sul DNA umano, si è potuto appurare che alcune varianti genetiche predispongono allo sviluppo di malattie diverse legate all’alimentazione: diabete, cancro, ipercolesterolemia, intolleranze alimentari, ecc. D’altro canto sta anche emergendo che gli alimenti sono in grado di agire in modo significativo sull'espressione genica modificandola in modo tale da indurre un’alterata funzionalità di alcune proteine che in questo modo provocano lo sviluppo di malattie. 
Lo studio mirato dell’interazione tra alimenti e corredo genetico permette di formulare diete preventive nei confronti dello sviluppo di varie patologie (metaboliche, neurodegenerative, neoplastiche e da stress ossidativo) e di affiancare alle cure farmacologiche, un’alimentazione appropriata.
Sono stati messi a punto test genetici per individuare la predisposizione a diverse malattie di tipo metabolico (diabete di tipo due, predisposizione all'intolleranza agli zuccheri e sindrome metabolica, obesità e sovrappeso, aterosclerosi, ridotta capacità disintossicante dell'organismo, artrosi, osteoporosi, predisposizione alle malattie infiammatorie, intolleranza al lattosio e alla celiachia, sensibilità allo zucchero, alcol, sale, metabolismo dei grassi, ecc.) individuare i geni alterati infatti, consente di intervenire con un’alimentazione appropriata nella prevenzione di certe patologie e nella cura delle malattie già conclamate.
Con questo recentissimo strumento d’indagine che promette sviluppi interessanti ho completato il panorama degli strumenti a disposizione del nutrizionista per svolgere al meglio il suo compito in una visione davvero olistica dell’uomo.

Dott.ssa  Simona Magagnin - 335 8334837 - info@simonamagagnin.it

  • b-facebook
  • Twitter Round
  • b-googleplus