Da tempo mi sono resa conto che un approccio esclusivamente nutrizionale non è sufficiente a determinare una perdita di peso soddisfacente e soprattutto duratura. Anche nei casi in cui l’obiettivo non sia il peso, modificare l’alimentazione non basta perché ci sono in gioco altre componenti che, non solo non permettono il raggiungimento dei risultati sperati, ma addirittura ne ostacolano la conquista (fame nervosa, voglia di dolci in caso di diabete, pigrizia nel cucinare e nel fare sport, ecc.). Indubbiamente le risorse che ci permetterebbero di realizzare i nostri propositi sono già dentro di noi ma per qualche motivo non siamo in grado di percepirle e quindi di utilizzarle.

A partire da questi presupposti io ed un caro amico (www.aldociprandi.com) che si occupa di facilitare il recupero della sensibilità e della coscienza di se attraverso il movimento e con l'aiuto di Fiori Australiani, sessioni di Pancafit® e visualizzazioni, abbiamo deciso di creare il Programma Integrato AMA, programma che coniuga le tre aree fondamentali per il benessere: l'alimentazione, il movimento  e l'anima.

Non possiamo pensare che sia sufficiente seguire un regime alimentare corretto per stare bene e per ritrovare e mantenere il peso forma: non siamo stati costruiti per stare fermi! E' fondamentale ritrovare uno stile di vita più attivo e, ci piace sottolineare che per farlo non è necessario per forza iscriversi in palestra. Per questo parliamo di Movimento e non di Attività fisica! Recuperare i movimenti naturali: la camminata, salire le scale, andare in bicicletta...tutte cose che si possono integrare nella vita di tutti i giorni per esempio raggiungendo il posto di lavoro a piedi o in bicicletta quando è possibile oppure evitando scale mobili e ascensori. Clicca per approfondire

 

Quando è la nostra parte più profonda a creare disequilibrio invece, può essere utile intervenire con rimedi dolci che ci permettano di "sentire" e di recuperare quelle risorse che non riusciamo più ad utilizzare per i motivi più svariati.  Molto spesso è sufficiente avere un piccolo aiuto, una sorta di cartello che ci indichi la direzione da seguire e che ci sostenga durante i primi chilometri del viaggio per poi procedere autonomamente.

  • L’assunzione dei Fiori Australiani aiuta a modificare comportamenti che nuocciono e che si manifestano con un disagio fisico o emotivo (dolore, malessere, insoddisfazione, dipendenza, depressione). In questo senso possono essere molto utili quando si affronta un regime alimentare restrittivo: per favorire l'adesione alla dieta, per combattere la fame nervosa, per eliminare il pensiero ossessivo del cibo, per aiutare a correggere squilibri ormonali e per non ricadere in comportamenti errati una volta raggiunto il peso forma https://www.aldociprandi.com/fiori-australiani.

  • Le sessioni di Pancafit consentono attraverso il rilassamento muscolare, la respirazione e il trattamento del diaframma, di ritrovare armonia e consapevolezza aiutando così l’individuo a ricostruire il suo equilibrio.  https://www.aldociprandi.com/pancafit.

  • Le sessioni di visualizzazione guidata sono particolarmente efficaci per chi si trova intrappolato in comportamenti auto sabotanti (fame nervosa, pensiero ossessivo del cibo, ecc.). Consente di riscrivere schemi e programmi di comportamento semplicemente visualizzando l'obiettivo: perchè per poter raggiungere qualsiasi obiettivo dobbiamo prima essere in grado di immaginare noi stessi in quella situazione per poter rimuovere tutti gli impedimenti a raggiungerla. https://www.aldociprandi.com/visualizzazione.

NATURALMENTE ADERENDO AD UNO DEI "PACCHETTI AMA" SI HANNO PARTICOLARI AGEVOLAZIONI DI PREZZO

Cagliari: Scirarindi 2019

Dott.ssa  Simona Magagnin - 335 8334837 - info@simonamagagnin.it

  • Facebook Icona sociale